Toyota Motor | 2016

Per il terzo anno consecutivo, il 15 giugno 2016, Etica Sgr ha votato all’Assemblea annuale degli azionisti di Toyota Motor, è la più grande Società automobilistica del Giappone che produce e vende automobili in tutto il mondo.

L’Assemblea è stata chiamata ad approvare l’elezione del Consiglio di Amministrazione. Nello specifico si è trattato della riconferma di 11 membri, di cui 7 in qualità di “Insider Director” (ovvero amministratori indipendenti). Etica Sgr ha espresso voto favorevole alla nomina di 9 membri non avendo riscontrato alcuna criticità e nulla da eccepire sui rispettivi profili professionali mentre si è astenuta dalla votazione per 2 Insider Directors, rispettivamente Mr. Uno Ikuo e Mr. Mark T. Hogan. In entrambi i casi, la Società li aveva proposti in qualità di amministratori indipendenti mentre figurano, nella loro carriera professionale, incarichi di primaria responsabilità in società collegate a Toyota Motor, tali da compromettere la reale e fattiva indipendenza.

Etica Sgr ha votato a favore della conferma del sindaco uscente, Mr. Sakai Ryuji, in qualità di “Outsider Audit & Supervisory Board Member” come prevede la legge Giapponese, non avendo riscontrato particolari criticità al riguardo.

In merito all’ultimo punto sull’approvazione del bonus annuale per gli Amministratori, Etica Sgr, ha valutato positivamente la scelta di Toyota Motor di chiedere l’approvazione in Assemblea dei compensi elargiti agli Amministratori nonostante non venga richiesto dalla legislazione giapponese. Tuttavia ha espresso voto contrario in linea con il punto 1.6 delle proprie Linee Guida sull’Engagement e sull’Azionariato Attivo e in base alle seguenti principali motivazioni: la mancanza di indicatori di performance sottostanti che possano giustificare il significativo incremento rispetto a quanto elargito nel 2015 e la mancanza di KPIs di tipo socio-ambientale.

In linea con quanto anticipato nelle motivazioni alle votazioni, Etica Sgr si è impegnata ad attivare un dialogo con Toyota Motor sul tema dell’indipendenza e della presenza di donne nel Consiglio di Amministrazione. Ulteriori temi di engagement con Toyota Motor riguarderanno l’innovazione di prodotto (batterie per auto, Internet delle cose), le emissioni di anidride carbonica, la gestione della catena di approvvigionamento (in modo particolare, rispetto ai conflict minerals), la sicurezza dei prodotti, le tematiche legate alla trasparenza fiscale.

I punti all’ordine del giorno (OdG) e il voto di Etica Sgr:

Punti OdG A favore Contro Astensione Rif. Linee Guida Etica Sgr
1. Elezione del Consiglio di Amministrazione
1.1. Mr. Uchiyamada, Takeshi X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.2. Mr. Toyoda, Akio X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.3. Mr. Kodaira, Nobuyori X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.4. Mr. Kato, Mitsuhisa X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.5. Ijichi, Takahiko X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.6. Mr. Didier, Leroy X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.7. Mr. Terashi, Shigeki X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.8. Mr. Hayakawa, Shigeru X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.9. Mr Uno, Ikuo X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.10. Mr. Kato, Haruhiko X 1.1-1.2-1.3-1.4
1.11. Mr. Mark T. Hogan X 1.1-1.2-1.3-1.4
2. Conferma del sindaco supplente, Mr. Sakai, Ryuji. X
3. Approvazione del bonus annuale per gli Amministratori. X 1.6
Engagement Catena di approvvigionamento Donne nel Consiglio di Amministrazione Emissioni CO2 Engagement Società straniere
Ti potrebbe interessare anche