Come investire in fondi etici

Le nostre soluzioni di investimento

Come investire in fondi etici: le nostre soluzioni di investimento per i tuoi obiettivi di risparmio

Proponiamo diverse soluzioni di investimento per venire incontro alle tue esigenze e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio.

Hai un capitale da investire?
PIC Piano Accumulo Capitale

Se disponi di un capitale e desideri investire in fondi SRI in un’unica soluzione, puoi scegliere la modalità Piano di Investimento di Capitale, il cosiddetto PIC.

Vuoi accumulare gradualmente i tuoi risparmi?
PAC Piano Investimento Capitale

Se vuoi investire in fondi SRI in modo graduale e flessibile, anche con piccole somme (a partire da 50 euro), puoi scegliere la modalità Piano di Accumulo di Capitale, il cosiddetto PAC.

Desideri ottenere entrate periodiche?
Fondi a cedola - distribuzione di proventi

Se desideri integrare il tuo reddito con una potenziale entrata periodica, puoi investire in fondi etici scegliendo le Classi RD a distribuzione di proventi.

Investire in fondi etici: l’obiettivo di ottenere potenziali performance finanziarie positive è per Etica Sgr associato sempre all’obiettivo di generare impatti positivi ambientali, sociali e di governance.

Scegliere di investire in fondi etici vuol dire quindi considerare l’impatto ESG per permettere ai risparmiatori di fare scelte più consapevoli.

La misurazione degli effetti e dei traguardi raggiunti rispetto al mercato rappresenta un’importante integrazione di valore e punto di partenza per innovarsi. Attraverso il Report di Impatto è possibile prendere visione dei risultati ESG degli investimenti azionari dei nostri fondi rispetto al mercato di riferimento e delle attività di engagement. Misurando la carbon footprint (impronta di carbonio), rendicontiamo l’impronta di carbonio degli investimenti azionari dei nostri fondi, come richiesto dal Montréal Cabon Pledge del PRI delle Nazioni Unite.

Prima dell’adesione leggere i KIID e il Prospetto disponibili presso i collocatori.
I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.