Tesco | 2014

Per il secondo anno, il 27 giugno 2014, Etica Sgr ha votato all’assemblea annuale degli azionisti di Tesco sollecitando l’attenzione del management su alcuni aspetti legati alla sostenibilità d’impresa. Tesco è una multinazionale inglese che opera nel settore della grande distribuzione, con particolare specializzazione in prodotti alimentari, abbigliamento ed elettronica.
Etica Sgr ha espresso voto favorevole alla destinazione dell’utile d’esercizio, all’acquisto di azioni proprie e all’elezione dei dieci Consiglieri proposti, poiché non sono state rilevate criticità nella composizione del Consiglio. Si è, invece, astenuta per quanto riguarda la ratifica della società di revisione e l’approvazione della sua remunerazione, considerando la durata dell’incarico conferito alla Società tale da non garantire il corretto espletamento della sua funzione.
Inoltre, è stato votato a favore della politica di remunerazione; in particolare, è stata considerata positiva la presenza di un vesting period di tre anni e di una clausola di clawback riguardo ai piani di incentivazione azionaria, l’inserimento di limiti per il raggiungimento degli obiettivi collegati alla remunerazione variabile e la presenza di criteri di performance socio-ambientali nella definizione delle componenti variabili.
Infine Etica Sgr ha votato contro l’autorizzazione ad effettuare donazioni a partiti politici, in linea con le proprie Linee Guida.

I punti all’ordine del giorno (OdG) proposti da Tesco e il voto di Etica Sgr:

Punti OdG A favore Contro Astensione Rif. Linee Guida Etica Sgr
1 – Approvazione del bilancio d’esercizio x 1.7
2 – Approvazione della relazione sulla Remunerazione x 1.6
3 – Approvazione della politica sulla Remunerazione x 1.6
4 – Approvazione della destinazione degli utili di esercizio e distribuzione dei dividendi x 1.7.1
5 – Elezione dei membri del Consiglio di Amministrazione x 1.1 – 1.2 – 1.3 – 1.4
6 – Rinomina della Società di revisione x
7 – Autorizzazione remunerazione dei consulenti x
8 – Autorizzazione all’acquisto di azioni secondo sez. 551 Companies Act 2006 x
9 – cessazione dei diritti di prelazione x
10 – Autorizzazione all’acquisto di azioni proprie x 1.5
11 – Autorizzazione a effettuare donazioni a partiti politici x 2.6
12 – Autorizzazione a convocare l’assemblea generale (diversa da quella annuale) con un periodo di preavviso non inferiore a 14 giorni. x
Engagement Azionariato Attivo ESG Società straniere
Ti potrebbe interessare anche