Terna SpA

4 maggio 2018 – Settimo anno consecutivo di partecipazione

Il voto di Etica Sgr

Etica Sgr ha espresso voto conforme a quanto raccomandato dal management su tutti i punti all’ordine del giorno dell’Assemblea Straordinaria e Ordinaria, essendo coerenti con la Politica di engagement di Etica Sgr.

Il dialogo di Etica Sgr

Cambiamento climatico (SDG 13)

Tema: Gestione delle emissioni (mitigazione)

  • Etica Sgr ha chiesto alla Società di poter considerare l’adozione di obiettivi di decarbonizzazione, utilizzando nel processo di definizione e validazione le metodologie codificate dall’iniziativa Science-Based Targets, supportata, tra gli altri, da CDP (già Carbon Disclosure Project), WWF e World Resources Institute.
  • In relazione agli investimenti previsti dal precedente Piano strategico 2017-2021, allocati in progetti per realizzare una maggiore efficienza nella gestione delle fonti energetiche rinnovabili; Etica Sgr ha chiesto qual è lo stato di avanzamento degli investimenti, rispetto alla percentuale prevista dal Piano, ed i risultati in termini di emissioni CO2 evitate, se in linea con le attese del Piano strategico e del Piano di sostenibilità.
  • Etica Sgr ha chiesto se sia prevista una quota di investimenti da dedicare a nuovi progetti per l’integrazione delle fonti rinnovabili nella rete elettrica nazionale e di quali progetti si tratti.

Gestione della risorsa idrica (SDG 6)

Tema: Uso efficiente della risorsa idrica

  • In relazione al Protocollo di Intesa tra Terna, l’Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque Irrigue – ANBI e Coldiretti, Etica Sgr ha chiesto se sia stata avviata la seconda fase del progetto e quali iniziative siano state programmate per incrementare la produzione di energia idroelettrica finalizzate ad assicurare l’autonomia energetica dei “Consorzi di bonifica” utilizzati dal settore agricolo del nostro Paese.
  • Per lo stesso tema, Etica Sgr ha chiesto alla Società di poter considerare la partecipazione al questionario Water del CDP.

Infrastrutture (SDG 9)

Tema: Città sostenibili

  • Etica Sgr ha chiesto alla Società gli investimenti nel corso dei prossimi anni, dedicati ai 5 progetti bilaterali che collegano l’Italia con Tunisia, Montenegro, Slovenia, Svizzera e Francia, con l’obiettivo di realizzare infrastrutture per il mercato elettrico e le smart grid.
  • Inoltre, è stato chiesto se la Società abbia nuovi progetti per agevolare lo sviluppo di città sostenibili.

CdA (SDG 8)

Tema: Piano di remunerazione
Etica Sgr ha chiesto alla Società la disponibilità a comunicare il dato relativo all’indicatore GRI Disclosure 102-38, relativo al rapporto del compenso totale annuo per l’individuo più pagato dell’organizzazione in Italia rispetto al compenso totale annuo mediano per tutti i dipendenti (escluso l’individuo più pagato) nello stesso Paese e di inserire tale indicatore nella prossima Politica di remunerazione.

Ordine del Giorno

Parte Ordinaria

Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017. Relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Deliberazioni relative. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017. Presentazione della dichiarazione consolidata di carattere non finanziario al 31 dicembre 2017.
A favore  1.7

Destinazione dell’utile di esercizio.
A favore  1.7.1

Relazione annuale sulla Remunerazione: consultazione sulla Politica sulla Remunerazione ai sensi dell’art. 123 ter, comma 6, d.lgs 58/1998 (Testo Unico della Finanza).
A favore  1.6

Piano di Phantom Stock 2018-2021. Deliberazioni relative.
A favore  1.6.1

Engagement Engagement Società italiane
Ti potrebbe interessare anche