Snam Spa | 2018

24 aprile 2018 – sesto anno consecutivo di partecipazione

Il voto di Etica Sgr

Etica Sgr ha espresso voto conforme a quanto raccomandato dal management su tutti i punti all’ordine del giorno dell’Assemblea Straordinaria e Ordinaria, essendo coerenti con la Politica di engagement di Etica Sgr.

Il dialogo di Etica Sgr

Cambiamento climatico (SDG 13)

Tema: Gestione delle emissioni (mitigazione)
Etica Sgr ha chiesto alla Società se abbia previsto, anche in collaborazione con le altre consociate, un piano dedicato alla valutazione delle possibili emissioni climalteranti legate al Progetto TAP, così come ha chiesto quale progetto sia stato avviato per ridurre le fuoriuscite di gas dannosi per l’ecosistema in cui passa il gasdotto.

Diritti Umani (SDG 8)

Tema: Catena di fornitura
Etica Sgr, in relazione ai nuovi indicatori di controllo per valutare le performance dei fornitori rispetto a temi ambientali e di salute e sicurezza, ha chiesto alla Società di:

  • conoscere le percentuali attinenti a ciascuna area che concorre a formare il nuovo indice di rating dei fornitori ed in particolare il peso relativo all’ambito dei diritti umani e dei diritti dei lavoratori;
  • conoscere come vengano condotti i processi di “Human rights assessment” e “Supplier social assessment” come previsto dai rispettivi standard del GRI, anche alla luce dei progressi significativi che la Società sta portando avanti nell’area dei diritti umani.

Infrastrutture (SDG 8)

Tema: Città sostenibili
Etica Sgr, in relazione alla nascita di Snam4Mobility, dedicata allo sviluppo di un sistema di mobilità per i trasporti alimentati a metano così come all’impegno aziendale di concentrarsi su innovazioni per la low emission economy, ha chiesto alla Società di:

  • conoscere gli investimenti che saranno dedicati alle attività di Snam4Mobility nel corso dei prossimi anni;
  • conoscere eventuali ulteriori progetti di Snam per agevolare lo sviluppo di Città Sostenibili.

Educazione (SDG 4)

Tema: Investimenti per la Digitalizzazione
Etica Sgr ha chiesto alla Società in quale misura ritenga strategico il tema della Digitalizzazione per il suo modello di business e, in particolare, ha chiesto di:

  • conoscere gli investimenti attuati o da attuare per la diffusione della digitalizzazione, secondo l’approccio adottato da Snam;
  • conoscere le attività che, sotto il nome di “Digital Innovation”, vanno a costituire parte determinante nell’assegnazione del MBO 2018 per l’Amministratore Delegato.

CdA (SDG 8)

Tema: Piano di remunerazione
Etica Sgr ha chiesto alla Società la disponibilità a comunicare il dato relativo all’indicatore GRI Disclosure 102-38, relativo al rapporto del compenso totale annuo per l’individuo più pagato dell’organizzazione in Italia rispetto al compenso totale annuo mediano per tutti i dipendenti (escluso l’individuo più pagato) nello stesso Paese.

Ordine del Giorno

Parte straordinaria

  1. Proposta di annullamento di azioni proprie i n portafoglio senza riduzione del capitale sociale; conseguente modifica dell’articolo 5.1 dello Statuto sociale. Deliberazioni necessarie e conseguenti.
    A favore 
  2. Proposta di integrazione della disciplina del voto di lista per l a nomina del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale. Conseguenti modifiche degli articoli 13.5 e 20.3 dello Statuto sociale. Deliberazioni necessarie e conseguenti.
    A favore

Parte ordinaria

  1. Bilancio di esercizio a l 31 dicembre 2017 di Snam S.p.A. Bilancio consolidato al 31 dicembre 2017. Relazioni degli Amministratori, del Collegio Sindacale e della Società di revisione. Deliberazioni necessarie e conseguenti.
    A favore  1.7
  2. Destinazione dell’utile di esercizio e distribuzione del dividendo.
    A favore  1.7.1
  3. Autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie, previa revoca dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea ordinaria dell’11 aprile 2017, per la parte eventualmente ineseguita.
    A favore  1.5
  4. Risoluzione consensuale dell’incarico di revisione legale dei conti e contestuale conferimento del nuovo incarico di revisione legale dei conti della Società per il periodo 2018-2026.
    A favore  1.8
  5. Proposta di modifica a l Piano di incentivazione azionaria di lungo termine 2017-2019. Deliberazioni necessarie e conseguenti.
    A favore  1.6.1
  6. Politica i n materia di remunerazione a i sensi dell’articolo 123-ter del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.
    A favore  1.6
Engagement Società italiane
Ti potrebbe interessare anche