Dodd Frank Act, Section 1502: conflict mineral disclosure

Etica Sgr ha appoggiato un ulteriore passo della campagna sui “Conflict Minerals”, iniziata nel 2012 e grazie alla quale si era riusciti ad ottenere un importante risultato: a partire dal 2014, la SEC, l’autorità di controllo della Borsa statunitense, attraverso la Sezione 1502 del Dodd Frank Act, ha reso obbligatoria per società statunitensi l’effettuazione di attività di monitoraggio (e relativa rendicontazione) sul rispetto dei diritti umani presso i propri stabilimenti e in quelli dei fornitori.

Nel 2015, però, tale regolamentazione è stata messa in pericolo da alcuni membri del Congresso americano, i quali vorrebbero proporne l’abrogazione. Per tale motivo, Etica Sgr ha sottoscritto una nuova lettera da inviare al Congresso, sottolineando i pericoli sottostanti tale abrogazione e l’importanza della Sezione 1502 del Dodd Frank Act, al fine di sensibilizzare nuovamente il Congresso americano sul tale problematica, che già ha registrato parecchi risultati nei confronti di numerose società americane che si sono prese l’impegno, oltre che di monitoraggio e rendicontazione, di non rifornirsi più da zone di conflitto.

 

Prima dell’adesione leggere i KIID e il Prospetto disponibili presso i collocatori.
I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Sociale e governance Conflict Minerals
Ti potrebbe interessare anche