Report di impatto

Il Report di impatto di Etica Sgr, giunto alla quinta edizione, è il documento annuale che misura i risultati di impatto ambientale, sociale e di governance degli investimenti dei nostri fondi. Più precisamente calcoliamo l’impatto dell’attività di selezione dei titoli (rispetto al mercato di riferimento o benchmark) e l’impatto dell’attività di engagement, realizzata attraverso il dialogo con gli organi sociali delle imprese in cui investono i fondi comuni di Etica Sgr.

Report di Impatto: i principali risultati

Report impatto Etica SgrCome calcoliamo l’impatto

Misuriamo l’impatto degli investimenti utilizzando indicatori riconducibili agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals, SDGs) definiti nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione sottoscritto dai governi di 193 Paesi membri dell’ONU per conciliare la crescita economica con l’inclusione sociale e la tutela dell’ambiente. Maggiori info: metodologia del Report di impatto.

Molti degli indicatori selezionati fanno riferimento alle aree tematiche individuate per la rendicontazione dei c.d. principali impatti avversi delle scelte di investimento su fattori di sostenibilità, definiti dagli standard tecnici di regolamentazione (Regulatory Technical Standard – RTS), standard relativi al contenuto, alle metodologie e alla presentazione dell’informativa prevista dal Regolamento Sustainable Finance Disclosure (SFDR) dell’Unione Europea.

A titolo di esempio, l’indicatore “Emissioni di gas serra dirette e indirette (scope 1 e scope 2) in tonnellate di CO2 equivalente” rientra tra gli ambiti obbligatori della sezione “Climate and other environment-related indicators”; l’indicatore “Società con una presenza femminile in CdA del 20% o maggiore”, rientra invece tra gli ambiti obbligatori della sezione “Social and employee, respect for human rights, anti-corruption and anti-bribery matters”.

L’impatto ambientale

+ %
le società che hanno definito obiettivi allineati all’accordo di Parigi (Science-Based Targets)
+ %
le società che si impegnano pubblicamente a ridurre l’utilizzo di acqua e aumentare l’efficienza idrica dei processi
+ %
le società che sviluppano iniziative per la tutela della biodiversità
indicazioni avanzate da Etica Sgr alle aziende
%
di risposte soddisfacenti

  • Un caso aziendale - Infineon Technologies AG

    Infineon Technologies AG, società tedesca operante nel settore dei semiconduttori a livello globale, è un esempio positivo di gestione delle emissioni di gas serra. Nel febbraio 2020, la società ha fissato un target di neutralità carbonica per azzerare le emissioni di gas a effetto serra dirette e indirette (Scope 1 e Scope 2) entro il 2030, allineandosi agli obiettivi dell’accordo di Parigi. Come obiettivo intermedio la società si è prefissata di ottenere entro il 2025 una riduzione del 70% della CO2 emessa rispetto al 2019. La riduzione delle emissioni di tipo Scope 2, ovvero quelle causate dall’energia acquistata dalla società, è perseguita riciclando l’energia già utilizzata e attraverso l’investimento in sistemi di cogenerazione all’interno degli impianti, in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica e termica in maniera più efficiente.


L’impatto sociale

+ %
le società che adottano politiche formali per prevenire il lavoro minorile al proprio interno
+ %
le società che sviluppano iniziative per ridurre il rischio sociale della catena di fornitura
+ %
le società che adottano politiche formali sul rispetto dei diritti umani dei propri interlocutori
indicazioni avanzate da Etica Sgr alle aziende
%
di risposte soddisfacenti

  • Un caso aziendale - Deutsche Telekom AG

    Deutsche Telekom AG, società tedesca operante nel settore delle telecomunicazioni in Germania e nell’Est Europa, è fortemente impegnata ad affrontare il tema dei diritti umani e della diversità. La società ha pubblicato un Codice sui Diritti Umani e ha adottato una serie di politiche volte a descrivere i processi, le verifiche implementate e le responsabilità dedicate all’integrazione del tema nell’operatività aziendale. La società effettua un’indagine di materialità specifica sui diritti umani e pubblica i risultati della verifica su come il tema sia trattato lungo tutta la catena di valore, coinvolgendo anche fornitori e clienti. La società rispetta diversi trattati e linee guida sul tema, ad esempio l’International Bill of Human Rights, l’ILO’s Core Labour Rights, le OECD Guidelines for Multinational Enterprises e i dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite. La società ha inoltre aderito al network United Nations’ global LGBT+ e adotta i relativi principi di condotta per le imprese, volti a combattere la discriminazione nei confronti di persone omosessuali, bisessuali, transgender e intersex.


L’impatto di Governance

%
le società con un comitato responsabile di tematiche di sostenibilità
+ %
le società con una presenza femminile in ruoli dirigenziali del 20% o maggiore
indicazioni avanzate da Etica Sgr alle aziende
%
di risposte soddisfacenti

  • Un caso aziendale - CRH plc

    CRH plc è una società irlandese che produce una vasta gamma di prodotti per il settore edilizio a livello globale e rappresenta un’eccellenza in termini di policy e di processi implementati per garantire elevati standard di governance e sostenibilità del proprio Consiglio d’Amministrazione (CdA). Gli amministratori sono per il 42% di genere femminile e l’83% sono consiglieri indipendenti. La composizione del CdA viene rivista annualmente e i membri sono scelti in modo da garantire la presenza di varie competenze e esperienze idonee a perseguire la strategia aziendale. Le policy interne forniscono inoltre precise indicazioni per la formazione dei nuovi membri. Il processo di rinnovo è supportato da una valutazione esterna ogni tre anni. Il CdA si è dotato di diversi comitati endoconsiliari per focalizzare le proprie responsabilità, per esempio: acquisizioni, investimenti, audit, nomine, remunerazioni, sicurezza sul posto di lavoro, ambiente e responsabilità sociale. Durante la crisi globale da Covid-19, il CdA, tramite periodiche riunioni da remoto, ha rivisto la strategia societaria, ha monitorato la salute e la sicurezza dei lavoratori e ha analizzato l’impatto della crisi sui propri clienti e fornitori.


Perché in Etica Sgr calcoliamo l’impatto

Il Report di Impatto dimostra con la forza dei numeri che fare la differenza è possibile, evidenziando ai clienti e agli altri stakeholder cosa significhi, concretamente, tenere in considerazione gli aspetti relativi alla sostenibilità. Chi ha a cuore lo sviluppo sostenibile del Pianeta può così fare scelte di investimento consapevoli, in grado di coniugare crescita e sostenibilità.

Download documento

Per scaricare il documento "Report d'Impatto 2021" abbiamo bisogno che compili i seguenti dati.

* I campi sono obbligatori

Si prega di leggere le Avvertenze.