DELL | 2011

Il 15 Luglio 2011 Etica Sgr ha votato all’assemblea di Dell, azienda statunitense tra le più importanti al mondo nella produzione di personal computer e di sistemi informatici.
Si è espresso voto favorevole all’elezione degli amministratori data la presenza di amministratori indipendenti e l’apprezzabile diversità di competenze in termini di background. Si è invece astenuta in merito alla ratifica della nomina della Società di revisione dal momento che Dell ha proposto di riconfermare come società di revisione per l’anno fiscale 2012 la PricewaterhouseCoopers , già revisore della Società dal 1986. Etica Sgr ha votato contro l’approvazione della Relazione sulla Remunerazione dei membri del Consiglio d’Amministrazione a causa della presenza di divari eccessivi della forbice dei salari all’interno della Società e per i piani di stock-option poco chiari e focalizzati esclusivamente nel breve periodo; inoltre non sono previste remunerazioni connesse a performance ESG. Sulla frequenza del say on pay (compenso dei membri del Consiglio d’Amministrazione) Etica Sgr ha proposto di votare ogni anno.
Per quanto riguarda invece le proposte degli azionisti di minoranza, Etica Sgr ha votato a favore per l’adozione della policy presentata dal Fondo Pensione AFSCME (The American Federation of State, County and Municipal Employees Pension Plan) che prevede che il Presidente della Società sia un amministratore indipendente. Per Etica Sgr, ciò porterebbe alla separazione del ruolo di Presidente da quello di Amministratore Delegato, presupposto essenziale per assicurare un equilibrio di poteri nel lungo periodo. Allo stesso modo è stato deciso di votare a favore della possibilità di inviare al Board un consenso o dissenso scritto su particolari iniziative del Board stesso mediante comunicazione scritta, in periodi diversi dall’assemblea ordinaria e straordinaria. Infine, per quanto riguarda la proposta di attribuzione dei dividendi su base trimestrale, Etica Sgr ha espresso voto contrario affinché Dell possa avere una posizione liquida solida e possa reinvestire il capitale nella crescita della società.

Engagement Azionariato Attivo ESG Società straniere
Ti potrebbe interessare anche