Buzzi Unicem SpA | 2018

10 maggio 2018 – Quarto anno consecutivo di partecipazione

Il voto di Etica Sgr

Sul seguente punto Etica Sgr ha espresso voto in maniera non conforme a quanto raccomandato dal management:

Consultazione sulla prima sezione della relazione sulla remunerazione

Etica Sgr si è astenuta in quanto ha riscontrato che non tutti i requisiti minimi definiti dalla Politica di engagement per l’analisi della Politica di remunerazione di una società quotata italiana sono soddisfatti.
Tuttavia, sono stati riscontrati elementi positivi, in particolare: il livello contenuto del massimo MBO erogabile da AD e DRS, la previsione di obiettivi legati alla sostenibilità nell’MBO e la trasparenza nella comunicazione dell’indicatore GRI G4-54 a livello di singolo Paese.

Sui restanti punto all’Ordine del Giorno, Etica Sgr ha espresso voto favorevole, in quanto coerenti con la Politica di engagement di Etica Sgr.

Il dialogo di Etica Sgr

Cambiamento climatico (SDG 13)

Tema: Gestione delle emissioni (mitigazione)
Etica Sgr ha chiesto alla Società di rivedere e rendere ancora più stringenti i propri obiettivi di decarbonizzazione, utilizzando nel processo di definizione e validazione le metodologie codificate dall’iniziativa Science-Based target, supportata tra gli altri da CDP (già Carbon Disclosure Project), WWF e World Resources Institute.

Tema: Gestione delle emissioni (mitigazione)
Etica Sgr ha chiesto alla Società di considerare un aumento degli investimenti industriali al fine di dedicare maggiori risorse al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni generate.

Tema: Climate adaptation
Etica Sgr ha chiesto alla Società di condurre un risk assessment per gli impianti in Ucraina e Russia, che risultano in zone da medio a elevato rischio idrogeologico.

Diritti umani (SDG 8)

Tema: Diritti Umani nella catena di fornitura
Etica Sgr ha chiesto alla Società se, nello scorso anno, siano state effettuate ispezioni presso gli appaltatori attraverso audit interni o di terza parte sul tema salute e sicurezza e se, in tal caso, Buzzi Unicem potrebbe pubblicare nel prossimo Bilancio di Sostenibilità i principali risultati delle stesse, ad esempio fornendo il numero di criticità riscontrate suddiviso per macro-categorie.

Controversie (SDG 16)

Tema: Gestione delle controversie
Etica Sgr ha chiesto la posizione della Società sull’argomento oggetto della petizione presentata dalle comunità locali al Parlamento Europeo il 28 agosto scorso “sulla presunta violazione delle disposizioni della Direttiva quadro sui rifiuti concernenti i criteri sulla cessazione della qualifica di rifiuto in Italia”.

Ordine del Giorno

Parte Ordinaria

  1. Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2017; relazione sulla gestione e relazione del collegio sindacale sull’esercizio 2017; deliberazioni relative.
    A favore  1.7
  2. Destinazione del risultato d’esercizio; deliberazioni relative.
    A favore  1.7.1
  3. Deliberazioni in materia di acquisto e disposizione di azioni proprie ai sensi degli articoli 2357 e 2357 ter del codice civile.
    A favore  1.5
  4. Composizione del Consiglio di Amministrazione; nomina di un consigliere; deliberazioni relative.
    A favore  1.11.4
  5. Relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art. 123 ter del D.Lgs. n. 58/1998.
    Astenzione  1.6
Engagement Engagement Società italiane
Ti potrebbe interessare anche