Wisdom of the ESG Selector Awards: premiato Etica Obbligazionario Breve Termine

Wisdom of the ESG Selector Awards: premiato ad Amsterdam Etica Obbligazionario Breve Termine nella categoria European Bonds.

La prima edizione del  Wisdom of the ESG Selector Awards ha accolto ad Amsterdam circa 150 partecipanti da tutta Europa con l’obiettivo di approfondire il tema degli investimenti sostenibili, valutare le loro strategie e condividere le migliori pratiche.

A ritirare il Premio per Etica Sgr Arianna Magni, Relationship Manager – Institutional and International Business Development.

Siamo orgogliosi di questo risultato, che è un’ulteriore dimostrazione dell’efficacia della nostra selezione. Lavoriamo con passione da ormai quasi 20 anni nel campo SRI, dimostrando concretamente che considerare anche i fattori ESG nella scelta dei titoli in portafoglio porta valore aggiunto, contribuendo a migliorare il profilo rischio/rendimento.

Arianna Magni

 

Wisdom of the ESG Selector Awards

Il Premio, istituito nell’ambito del FundForum Global ESG & Impact, è stato realizzato in collaborazione con SharingAlpha, la piattaforma di rating dei fondi comuni che consente ai fund buyer di creare un track record delle loro selezioni. L’obiettivo del Premio è riconoscere i fondi che ottengono un buon punteggio sui fattori ESG, oltre alle aspettative di generare futuri Alpha: ovvero la misura del ritorno attivo di un investimento.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito di SharingAlpha.

Nel corso del FundForum Global ESG & Impact di Amsterdam sono state approfondite le migliori pratiche ed opportunità per gli investitori in tema di fondi ESG, impatto degli investimenti e tendenze future del settore.

Il  Wisdom of the Selector Awards è stata l’occasione perfetta per far emergere le società di gestione del risparmio che più si impegnano nel reale impatto ESG e, nello stesso tempo, a contrastare il greenwashing.

Votazione dei fondi

Più di 200 fund buyer della comunità di SharingAlpha hanno partecipato al processo di voto. .

I fund buyer sono stati invitati a visitare la piattaforma SharingAlpha entro la metà di ottobre e hanno scelto i fondi tra le circa 60 nomination suddivise in otto categorie:

  • Global Equities
  • US Equities
  • European Equities
  • EM Equities
  • Global Bonds
  • US Bonds
  • European Bonds
  • EM Bonds

Le nomination

I fondi preselezionati per il Premio Wisdom of the ESG Selector provenivano dai seguenti fornitori: Alliance Bernstein; Artisan Partners; Atlantis; AXA IM; Binyuan Capital; Capital Four; Degroof Petercam; Diamond Capital; Eaton Vance; Etica Sgr; MainFirst; Fondsmæglerselskabet CABA Capital; Funds for Good; Fundsmith; Goldman Sachs AM; iM Global Partner; Imantia; Iron Trust; JOM; La Financiere de l’Echiquier; M&G Investments; Miller/Howard Investments; Moneda; NN IP; Nordea Asset Management; Pacific; Perfin; Polar Capital; Probabilities; Silverdale; Smith & Williamson; Stanwahr; Syz Asset Management; Tork Capital; Triodos Investment Management e Yanqi Capital.

 


Si prega di leggere le Avvertenze.

Ti potrebbe interessare anche