Paradisi fiscali e società offshore: Etica Sgr firma l’iniziativa per il Congresso degli Stati Uniti

Paradisi fiscali e società offshore: Etica Sgr è tra i co-firmatari di un’iniziativa di engagement rivolta al Congresso USA per sostenere il Disclosure of Tax Havens and Offshoring Act (Legge circa la trasparenza su paradisi fiscali e società offshore).

La legge è stata presentata nella Commissione per i servizi finanziari del Congresso statunitense e ha l’obiettivo di proporre una rendicontazione paese per paese (Country-by-Country Reporting, CbCR) per le società quotate.

La lettera firmata da Etica Sgr

La lettera, firmata da quasi 60 società di investimento che gestiscono attivi per più di 800 miliardi di dollari, è stata indirizzata a Maxine Waters, Presidente della Commissione per i servizi finanziari de Congresso degli Stati Uniti e al membro della stessa Commissione Patrick McHenry.

paradisi-fiscali-e-società-offshore
Il Congresso degli Stati Uniti d’America

La lettera esorta la Commissione a prendere in seria considerazione la trasparenza fiscale delle aziende che operano su più mercati, per facilitare una valutazione e una gestione adeguate dei rischi di investimento dei fondi comuni e dei rischi per l’economia in generale.

Perché questo impegno

Le grandi società che adottano strategie caratterizzate da scarsa trasparenza sui dati fiscali tendono a ridurre al minimo i loro obblighi, ottenere vantaggi competitivi nascosti e persino generare profitti artificiali, attraverso rimborsi fiscali e altri benefici.

Le analisi mostrano che quando i governi prendono provvedimenti contro queste pratiche fiscali aggressive, le conseguenze finanziarie per le società interessate possono essere molto gravi.

In assenza di un’adeguata trasparenza sulle informazioni fiscali, gli investitori potrebbero quindi non disporre di informazioni sufficienti per valutare correttamente il livello di rischio fiscale delle società nelle quali investono i propri fondi.

La scarsa trasparenza fiscale apre le porte a un rischio significativo, mettendo in periocolola redditività futura e la stabilità finanziaria nel lungo termine.

La rendicontazione Paese per Paese è quindi importante per fornire agli investitori le informazioni materiali di cui hanno bisogno per valutare correttamente quello che oggi è un rischio molto difficile da interpretare. La trasparenza sui dati fiscali può aiutare a gestire il rischio riducendo l’incertezza sul livello di aggressività delle pratiche fiscali delle aziende.

Etica Sgr, perché abbiamo firmato

Il tema della lettera prosegue una serie di iniziative intraprese da Etica Sgr, tra cui la firma della lettera preparata da FACT Coalition e inviata a OECD su corporate income tax disclosure proprio sul tema CbCR e la firma della lettera sul tema preparata da FACT Coalition e inviata a FASB (il Financial Standards Accounting Board USA) nel 2019.

Inoltre, tale legislazione supporterebbe standard internazionali emergenti, tra cui:

  • GRI Tax Disclosure standard, alla cui definizione Etica Sgr ha partecipato inviando i suoi commenti,
  • gli standard di FASB, supportati da Etica Sgr tramite sottoscrizione di una investor letter,
  • l’iniziativa BEPS di OECD, supportata da Etica Sgr tramite sottoscrizione di una investor letter.

La lettera è coerente con l’attività di Engagement di Etica sulla fiscalità, con le richieste di pubblicazione del CbCR che Etica Sgr alle aziende durante la propria attività di dialogo e con l’attività di engagement collaborativo sul tema realizzata da Etica con il network PRI nel triennio 2017-2029.

La lettera rappresenta inoltre un’altra opportunità per realizzare engagement con i regolatori pubblici e gli stati sovrani.

Maggiori informazioni e l’elenco completo delle società firmatarie sono disponibili sul sito di The Fact Coalition.

Finanza responsabile Campagne Internazionali Tasse Trasparenza fiscale
Ti potrebbe anche interessare