Capire la finanza: Fondi Sostenibili e Responsabili

Fondi Sostenibili e Responsabili, cosa significa? Integrare l’analisi finanziaria con la valutazione ambientale, sociale e di buon governo.

Gli Investimenti Sostenibili e Responsabili sono forme di investimento particolari che racchiudono due dimensioni:

  • la dimensione economica: la volontà di accrescere il valore del proprio risparmio,
  • la dimensione socio-ambientale: la volontà di ricercare esternalità positive del proprio investimento.

La scheda Capire la Finanza n.25 approfondisce il tema degli Investimenti Sostenibili e Responsabili. Ne traccia la storia, il contesto normativo, le modalità di selezione, il legame con la Responsabilità Sociale d’Impresa e i rendimenti finanziari.

Fondi Sostenibili e Responsabili, una lunga storia

Fondi Sostenibili e Responsabili

Le prime forme di investimento responsabile sono di matrice Protestante. Veniva colta l’incompatibilità della dottrina cristiana con l’investimento in attività produttive coinvolte nel commercio delle armi, gioco d’azzardo, alcol e utilizzo di schiavi.

Secoli dopo si sono affacciate le grandi questioni sociali del XX secolo. A partire dagli anni ’60 si sono sviluppati i movimenti di protesta per la difesa dei diritti civili e la tutela della partecipazione democratica. Ad esempio le contestazioni universitarie americane nei confronti di chi, attraverso i propri investimenti, sosteneva la guerra in Vietnam.

Queste sono alcune delle tappe che segnano il percorso degli investimenti SRI. A partire dagli anni Novanta del XX secolo l’investimento responsabile si diffonde massicciamente in Europa. Oggi i fondi sostenibili e responsabili sono nel Vecchio Continente una realtà fondamentale del risparmio gestito, con Francia e Belgio leader europei.

Negli anni della crisi, successivi al 2008, in controtendenza con le altre asset class, gli investimenti SRI hanno conosciuto una forte crescita. Dimostrando un carattere dinamico e innovativo. Oggi sono oggetto di attenzione da parte di policy makers e della società civile, dimostrando di suscitare interesse per pratiche aziendali sostenibili e il riconoscimento di aspetti extra-finanziari nelle decisioni di investimento.

Testo a cura di Etica Sgr. Editing Irene Palmisano, Fondazione Culturale Responsabilità Etica.

Finanza responsabile Fondi Sostenibili e Responsabili
Ti potrebbe interessare anche