PIAGGIO | 2011

Il 13 Aprile 2011 Etica SGR ha partecipato per la prima volta all’assemblea di Piaggio, tenutasi a Milano.
E’ stato espresso voto favorevole a tutti i punti all’ordine del giorno.
Etica è intervenuta esprimendo apprezzamento per la redazione del Bilancio di Sostenibilità, adottato secondo le linee guida del GRI (Global Reporting Initiative).
Ha poi invitato Piaggio a raggiungere una più equilibrata rappresentanza di genere nel Consiglio di Amministrazione e sottolineando come la separazione del ruolo di Presidente da quello di Amministratore Delegato costituisca un importante presupposto per raggiungere un buon equilibrio di poteri all’interno della società. Inoltre è stato proposto un inserimento progressivo nei sistemi di incentivazione dei manager di indicatori di performance socio-ambientale.
In tema di diritti umani Etica SGR ritiene importante integrare il sistema di vendor rating, come Piaggio informa di voler fare, con l’introduzione di criteri di monitoraggio dei livelli di responsabilità sociale e ambientale dei fornitori. Per quanto riguarda l’ambiente è stata fatta presente l’importanza di proseguire nell’ottenimento della certificazione ambientale ISO14001 per tutti i siti produttivi del gruppo.
In merito agli stakeholders, il Gruppo è stato invitato a continuare nel processo di ampliamento del perimetro della certificazione OHSAS 18001, relativa alla gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori, estendendo la certificazione anche oltre i confini nazionali.

Engagement Società italiane
Ti potrebbe interessare anche