Intel Corporation | 2024

Ottavo anno di partecipazione

Il voto di Etica Sgr

Sui seguenti punti Etica Sgr ha espresso voto in maniera non conforme a quanto raccomandato dal management:

1.a, 1.m – Elezione dei membri del Board

Etica Sgr si è astenuta dalla votazione dei due Consiglieri, in quanto i candidati sono non indipendenti e il livello di diversità di genere è inferiore rispetto alla soglia fissata dalla Policy di Etica. Inoltre, il Presidente ha un periodo di permanenza superiore alla soglia fissata dalla Politica di Etica per essere considerato indipendente, in linea con le best practice stabilite da ICGN.

1.f – Elezione dei membri del Board

Etica Sgr ha votato contro in quanto il candidato è il presidente del Comitato Nomine e la Governance e il Consiglio non è sufficientemente diversificato dal punto di vista di genere.

2 – Ratifica della società di revisione contabile

Etica Sgr ha votato contro in quanto il mandato della società di revisione è superiore alla soglia fissata da Etica, in linea con le raccomandazioni dei principi di ICGN, per considerare indipendenti i revisori.

3- Ratifica della remunerazione dei NEO

Etica Sgr ha votato contro la proposta, in quanto il valore economico del trattamento di fine rapporto erogato al CEO è superiore alla soglia stabilita dalla Policy di Etica. Inoltre, dall’analisi del Proxy Advisor, sono emersi motivi di preoccupazione per un disallineamento tra i compensi pagati e la performance aziendale registrata. Inoltre, non sono presenti indicatori ESG legati alla remunerazione variabile sia di breve che di lungo periodo.   

Voti su mozioni cosiddette “anti-ESG”

Negli ultimi anni si è assistito all’aumento di mozioni degli azionisti presentate da gruppi che si oppongono al lavoro degli investitori sostenibili e responsabili. Si tratta di mozioni che cercano di ostacolare i progressi delle aziende su temi come il cambiamento climatico, l’equità razziale e la responsabilità nelle spese politiche.
Qualora si identifichino tempestivamente mozioni di questo tipo che riguardano temi coerenti con quelli espressi dalla Politica di Engagement e dal Piano di Stewardship, Etica, ha facoltà di esprimere il voto in coerenza con la promozione di tali temi. 

4– Formazione di un comitato del Consiglio di amministrazione per la sostenibilità finanziaria dell’impresa 

Etica ha votato contro la proposta in quanto ritiene che la società sia già dotata di una struttura di governance che supervisioni le tematiche relative alla sostenibilità.

5- Relazione sull’opposizione alla regolamentazione statale dell’aborto

Etica ha votato contro la proposta in quanto ritiene che le decisioni relative alla salute siano strettamente personali ed è necessario che i dipendenti abbiano accesso ad un’assistenza sanitaria sicura e tempestiva.

Altri punti all’Ordine del Giorno

Sui restanti punti all’Ordine del Giorno, Etica Sgr ha espresso voto favorevole, in quanto coerenti con la Politica di Engagement di Etica Sgr.

Ordine del Giorno

Parte ordinaria

    • 1a – Elezione del Direttore Patrick P. GelsingerDavid A. Friedman
      ASTENSIONE 1.1
    • 1b – Elezione del Direttore James J. Goetz
      A FAVORE 1.1
    • 1c – Elezione del Direttore Andrea J. Goldsmith
      A FAVORE 1.1
    • 1d – Elezione del Direttore Alyssa H. Henry
      A FAVORE 1.1
    • 1e – Elezione del Direttore Omar Ishrak
      A FAVORE 1.1
    • 1f – Elezione del Direttore Risa Lavizzo-Mourey
      CONTRO 1.1
    • 1g – Elezione del Direttore Tsu-Jae King Liu
      A FAVORE 1.1
    • 1h – Elezione del Direttore Barbara G. Novick
      A FAVORE 1.1
    • 1i  -Elezione del Direttore Gregory D. Smith
      A FAVORE 1.1
    • 1j – Elezione del Direttore Stacy J. Smith
      A FAVORE 1.1
    • 1k – Elezione del Direttore Lip-Bu Tan
      ASTENSIONE 1.1
    • 1l – Elezione del Direttore Dion J. Weisler
      A FAVORE 1.1
    • 1m – Elezione del Direttore Frank D. Yeary
      CONTRO 1.1
  1. Ratifica di Ernst & Young LLP come auditor
    CONTRO 1.5
  2. Ratifica della remunerazione dei NEO
    CONTRO 1.3
  3. Formazione di un comitato del Consiglio di amministrazione per la sostenibilità finanziaria dell’impresa
    CONTRO N/A
  4. Relazione sull’opposizione alla regolamentazione statale dell’aborto
    CONTRO N/A

 

 

Ti potrebbe anche interessare