Cisco Systems | 2014

Il 20 novembre 2014, Etica Sgr ha votato per la sesta volta all’assemblea annuale degli azionisti di Cisco Systems, società americana attiva nel settore tecnologico, sollecitando l’attenzione del management su alcuni aspetti legati alla sostenibilità d’impresa.

Non essendo state rilevate criticità nella composizione del Consiglio, è stato espresso voto favorevole all’elezione di tutti e dieci gli amministratori proposti. È stato votato a favore anche alla modifica del Piano azionario a favore dei dipendenti, con un aumento delle azioni a disposizioni del Piano stesso. Etica Sgr, infatti, considera importante che i piani di incentivazione azionaria vengano indirizzati non solo al top management, ma a tutti i dipendenti. Per quanto riguarda la politica retributiva della Società, la relazione contiene un buon dettaglio degli indicatori considerati nel calcolo delle componenti variabili ed altri punti positivi (soglie minime di raggiungimento degli obiettivi, vesting period adeguato delle stock option, clausole di clawback). Tuttavia, nonostante vengano adottati dei parametri di responsabilità socio-ambientale (grado di soddisfazione del cliente) non vengono pubblicati i risultati ottenuti da tale parametro. Inoltre, sono stati riscontrati un elevato paymix, sia per l’Amministratore delegato che per i Dirigenti con Responsabilità Strategica, tra la componente variabile di remunerazione e quella fissa e la mancanza del dato riguardante il rapporto esistente tra il salario dell’Amministratore delegato e quello medio dei dipendenti. Per questi motivi, Etica Sgr si è astenuta su tale mozione. Etica si è astenuta anche per quanto riguarda la ratifica della Società di revisione, in carica da 26 anni, e su una mozione presentata da un azionista di minoranza relativamente all’estensione del diritto di nomina degli amministratori: nonostante Etica Sgr, di norma, sia favorevole a mozioni di azionisti relative alla composizione degli organi di gestione e controllo della Società, considera rilevanti le complessità della proposta avanzata.
Infine, si è votato a favore delle successive due mozioni presentate da azionisti di minoranza, quali l’adozione di una politica specifica in merito alle donazioni a partiti politici e l’instaurazione di un nuovo Comitato per le Politiche Pubbliche.

I punti all’ordine del giorno (OdG) e il voto di Etica Sgr:

Punti OdG A favore Contro Astensione Rif. Linee Guida Etica Sgr
Punti all’OdG proposti da Cisco System
1 – Elezione del Consiglio di Amministrazione x 1.1-1.2-1.3-1.4
2 – Modifica del Piano azionario a favore dei dipendenti x 1.6.1
3 – Compenso del CEO e degli altri dirigenti x 1.6
4 – Ratifica della Società di Revisione x 1.8
Punti all’OdG proposti dagli azionisti
5 – Instaurazione di un nuovo Comitato per le Politiche Pubbliche. x
6 – Estensione del diritto di nomina degli amministratori  x
7 – Adozione di una policy in merito alle donazioni a partiti politici x 2.9
Engagement Piano di incentivazione Remunerazione del management Società straniere
Ti potrebbe interessare anche