CONAGRA BRANDS | 2018

21 settembre 2018 – Quinto anno di partecipazione

Il voto di Etica Sgr

Sui seguenti punti Etica Sgr ha espresso voto in maniera non conforme a quanto raccomandato dal management:

Punto 1.3 all’OdG: Election Director Mr. Stephen G. Butler

Etica Sgr ha espresso voto contrario poiché non sono soddisfatti tutti gli elementi ritenuti fondamentali secondo la propria Politica di engagement. In particolare, Etica Sgr riscontra l’insorgenza di una criticità in ragione della durata dell’incarico di Mr. Butler, 15 anni. Tale elemento, in connessione alla delicatezza del suo ruolo nel Board – Mr Butler è Presidente dell’Audit/Finance Committee, Comitato che ha la funzione, tra le altre, di nominare e/o revocare la società di revisione esterna – può far sorgere dei dubbi circa l’effettiva indipendenza (Mr. Butler in passato è stato Chairman e CEO di KPMG LLP, ovvero l’attuale società di revisione di Conagra Brands). Etica Sgr si impegna a dialogare su questo tema.

Punto 2 all’OdG: Ratification the appointment of KPMG LLP as our independent auditor for fiscal 2019

Etica Sgr ha espresso voto contrario in quanto non sono soddisfatti i requisiti minimi previsti dalla propria Politica di engagement. In particolare, la durata dell’incarico conferito alla società di revisione esterna per l’esercizio 2019 rappresenterebbe il 13° esercizio consecutivo, mentre il limite massimo della durata dell’incarico è fissato a 12 anni. Etica Sgr ritiene che l’incarico conferito alla Società di revisione debba avere una durata temporale limitata, per garantire il corretto espletamento della sua funzione di controllo indipendente.
Etica Sgr si impegna a dialogare su questo tema.

Punto 3 all’OdG: Approval on an advisory basis, of our Named Executive Officer compensation

Etica Sgr ha espresso voto contrario poiché non sono soddisfatti, in maniera completa, tutti gli elementi ritenuti fondamentali secondo la propria Politica di engagement. In particolare, è stato rilevato che la remunerazione per i Direttori non esecutivi comprende anche una componente variabile costituita da Restricted Stock Units (RSUs); in aggiunta è stata riscontrata una mancanza di indicatori ESG per la definizione della componente variabile della remunerazione. Pertanto, non si rileva un miglioramento in tal senso rispetto alla Politica di Remunerazione dello scorso esercizio, né un recepimento delle proposte presentate da Etica Sgr nella lettera di engagement inviata in seguito all’AGM 2017.
Etica Sgr si impegna a sottolineare i criteri non soddisfatti completamente e a continuare il dialogo avviato con la Società sul tema.

Sui restanti punto all’Ordine del Giorno, Etica Sgr ha espresso voto favorevole in quanto coerenti con la Politica di engagement di Etica Sgr.

Ordine del Giorno

Parte Ordinaria

  1. Elect as directors the nine nominees named in the Proxy Statement:
    1. Elect Director Anil Arora.
      A favore  1.11.4
    2. Elect Director Thomas K. Brown.
      A favore  1.11.4
    3. Elect Director Stephen G. Butler.
      Contro  1.11.4
    4. Elect Director Sean M. Connolly (CEO).
      A favore  1.11.4
    5. Elect Director Joie A. Gregor.
      A favore  1.11.4
    6. Elect Director Rajive Johri.
      A favore  1.11.4
    7. Elect Director Richard H. Lenny (Chairman).
      A favore  1.11.4
    8. Elect Director Ruth Ann Marshall.
      A favore  1.11.4
    9. Elect Director Craig P. Omtvedt.
      A favore  1.11.4
  2. Ratification the appointmentof KPMG LLP as our independent auditor for fiscal 2019.
    Contro  1.8
  3. Approval on an advisory basis, of our Named Executive Officer compensation.
    Contro  1.6
Engagement Engagement Società straniere
Ti potrebbe interessare anche