Euleria, a|impacte investe sulla riabilitazione digitale

Euleria è una start-up trentina che si pone l’obiettivo di condurre i professionisti del movimento e i soggetti in terapia verso una modalità di riabilitazione misurabile, accessibile e innovativa. La giovane azienda si è imposta sul mercato di riferimento colmando una lacuna ben evidenziata dal lockdown, ovvero la carenza di soluzioni efficaci per l’assistenza e il monitoraggio dei pazienti a distanza. Tali soluzioni si concretizzano nei dispositivi medici e nei servizi di teleconsulto offerti da Euleria.

Nell’ultimo mese la start-up ha affrontato due novità: si è trasformata in società benefit e ha fatto un aumento di capitale di 300.000 euro grazie all’intervento di a|impacte.

Euleria permette la riabilitazione a distanza

euleria riabilitazione a distanza grazie al digitale

Euleria ha ideato e realizzato due strumenti per la riabilitazione fisica. Uno per le sedute presso i centri di fisioterapia (Riablo) e l’altro per la riabilitazione da remoto (Kari). A questi due prodotti è stato, in seguito, affiancato un servizio on line per la riabilitazione a domicilio (Euleria-Telerehab), che raggiunge direttamente il paziente e gli garantisce l’assistenza costante di un esperto. In questo modo i professionisti del movimento e i soggetti in terapia possono portare avanti una modalità di riabilitazione misurabile, accessibile e innovativa. Una possibilità che durante il lockdown è diventata una necessità.

Perché questo investimento?

a|impacte, il veicolo di investimento di Etica Sgr e Avanzi, supporta lo sviluppo e la crescita di PMI e start-up che generino un impatto sociale, ambientale e culturale positivo sulla collettività. Lo scorso febbraio ha acquisito il 12,93% delle quote societarie di Euleria. Si è così affiancato a Bio4Dreams (l’incubatore) e Biovalley Investment che hanno garantito a Euleria, sin dalla sua fondazione, risorse finanziarie e supporto manageriale.

Contemporaneamente Euleria è diventata società benefit (ai sensi dell’art. 1, comma 376 della legge 28 dicembre 2015 n. 208), cioè perseguirà finalità di beneficio comune agendo in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territorio e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interesse, al fine di produrre uno o più effetti positivi, o la riduzione degli effetti negativi sui soggetti coinvolti direttamente o indirettamente dall’attività della società, quali i lavoratori, clienti, fornitori, finanziatori, creditori, pubblica amministrazione e la Società civile.

Quali sono le attività di beneficio sociale di Euleria? Rendere più efficace la riabilitazione rispetto ai trattamenti standard. Rendere più accessibile a tutti i livelli, anche economici, il percorso di riabilitazione. Ridurre per i pazienti costi e tempi necessari a seguire un percorso di riabilitazione. Contribuire alla ricerca scientifica grazie a collaborazioni e studi con Ospedali, Centri di riabilitazione ed enti di ricerca. Sono queste le finalità di beneficio comune perseguite da Euleria.

Finanza a impatto a|impact Impact investing
Ti potrebbe anche interessare