armadioverde, a|impacte supporta l’economia circolare e investe sulla moda sostenibile

Armadioverde ha appena chiuso un round pari a 2,6 milioni di euro. Fondata nel 2015, è il primo marketplace italiano della moda second hand e nasce con con l’obiettivo di ridurre i consumi e il nostro impatto sull’ambiente partendo dalla vita di tutti i giorni.

Per il round ha giocato un ruolo fondamentale a|impacte (qui il sito), il fondo chiuso promosso da Avanzi e da Etica Sgr nato per supportare lo sviluppo e la crescita di PMI e start-up innovative che abbiano la missione di generare un impatto sociale, ambientale e culturale positivo sulla collettività.

I numeri di Armadioverde: 250 mila capi venduti nel 2020

«Uno dei valori fondanti di armadioverde è da sempre la sostenibilità e sono orgoglioso che, grazie all’ottimo lavoro del nostro advisor Growth Capital, la società annoveri tra i nuovi soci a|impacte con cui svilupperemo interessanti progetti ad elevato impatto sociale fino ad oggi rimasti nel cassetto e che non vediamo l’ora di realizzare», ha dichiarato David Erba, CEO e cofondatore di armadioverde.

Armadioverde nel 2020 ha fatto registrare un forte aumento del fatturato, con una movimentazione media di circa 6.000 capi al giorno, un numero totale di capi spediti di circa 250mila unità e uno strabiliante 99,9% di vestiti riutilizzati (venduti, riciclati o dati in beneficienza).

armadioverde, esempio di moda sostenibile

Perché questo investimento?

«Armadioverde sta rivoluzionando il settore della moda second hand, accelerando con innovazione digitale, tecnologica e ambientale delle dinamiche virtuose – ha spiegato Matteo Bartolomeo, CEO di a|impacte – Abbiamo inoltre individuato con soci e management ulteriori aree di sviluppo e progetti verticali che faranno di armadioverde un’impresa e un brand internazionale della moda sostenibile a tutto tondo».

La sostenibilità è stata fin dall’inizio, 6 anni fa, la parola d’ordine per questa realtà, in cui hanno creduto i suoi fondatori, David Erba ed Eleonora Dellera. Qui gli utenti possono vivere un’esperienza di shopping sostenibile e senza sforzo. Imperniato sui principi dell’economia circolare, l’unicità di armadioverde è quella di essere una piattaforma full service dove gli utenti possono rinnovare il proprio guardaroba – vestiti e accessori – senza dover preoccuparsi di seguire tutto il processo di compravendita. Armadioverde, infatti, a differenza di altre rinomate app, si occupa di tutto l’iter logistico al posto del cliente.

Dal ritiro gratuito a domicilio, al controllo qualità, all’acquisto immediato degli articoli selezionati, allo scatto delle foto, alla pubblicazione on-line, alla consegna a casa e a un impeccabile servizio clienti che garantisce tranquillità e libera il cliente da stress e perdite di tempo.


a|impacte – Avanzi Etica SICAF EUVECA SPA è un fondo di Venture Capital a impatto, un veicolo di investimento che supporta lo sviluppo e la crescita di PMI e start-up innovative che hanno la missione di generare un impatto sociale, ambientale e culturale positivo sulla collettività. I promotori del fondo sono Avanzi – Sostenibilità per Azioni, socio di maggioranza, leader in Italia nella ricerca, policy advice e consulenza in materia di innovazione sociale, ambientale e culturale ed Etica Sgr, società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Etica. Gli investitori istituzionali sono Banca Etica e Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore e l’Advisor della Sicaf è a|cube, incubatore leader in Italia nell’affiancamento allo sviluppo di start-up e progetti imprenditoriali a forte valore sociale, ambientale e culturale.

Growth Capital supporta imprenditori brillanti alla guida di start-up con grande potenziale in operazioni di M&A e aumento di capitale, consentendo ai founder di concentrarsi sulla gestione dell’azienda. Growth Capital aiuta inoltre investitori nella ricerca e implementazione di strategie di investimento guidate dai trend disruptive nel proprio settore di riferimento.


Si prega di leggere le Avvertenze

Finanza a impatto a|impact Economia circolare
Ti potrebbe anche interessare